Archivio notizie del mese di settembre 2015

 

Tim McGraw costretto ad annullare due spettacoli

Tim McGraw ha dovuto cancellare gli ultimi due spettacoli del suo Shotgun Rider Tour dopo che il suo medico gli ha ordinato di mettere a riposo la voce. Le due tappe cancellate si sarebbero dovute tenere lo scorso 18 e 19 settembre, rispettivamente allo Shoreline Amphitheatre di Mountain View, in California, e all'Irvine Meadows Amphitheatre di Irvine , sempre in California. E' facile immaginare quanto l'artista sia rimasto contrariato per lo spiacevole inconveniente.

 

Brad Paisley espande il Country Nation College Tour

Brad Paisley ha deciso di espandere il suo Country Nation College Tour. Il cantante country ha aggiunto altre cinque date ai suoi spettacoli di ottobre per il tour che sta toccando i maggiori atenei statunitensi. Le nuove date vedranno protagoniste la Florida State University, l'Auburn University, la Wake Forest University, la University of Georgia e la University of South Carolina. Eric Paslay affiancherà Paisley in tutti i cinque spettacoli.

 

Carrie Underwood ospite dell'Apple Fest di Londra

Carrie Underwood ha firmato il contratto per essere tra gli ospiti del prossimo Apple Music Festival. La manifestazione si terrà a Londra dal 19 al 28 settembre. Oltre alla Undervood saranno presenti all'evento anche Ellie Goulding, Mumford and Sons, One Direction e i Disclosure.

 

Kacey Musgraves rivela una nuova linea di stivali

Kacey Musgraves ha collaborato con Lucchese per la creazione di una linea esclusiva di stivali da cowgirl: Kacey per Lucchese. La linea sarà caratterizzato da quattro diversi modelli che abbracciano lo stile della Musgraves. Gli stivali saranno disponibili in tempo per le festività natalizie, e saranno messi in vendita con prezzi compresi tra i 300 e 450 dollari americani.

 

Justin Moore riceve l'Arkansas Traveler Award

Justin Moore è stato premiato con l'Arkansas Traveler Award. Il premio gli è stato riconosciuto per l'impegno profuso per far conoscere la sua città natale Poyen, in Arkansas. L'onoreficenza è stata creata nel 1941 dall'Arkansas General Assembly per rendere onore ai nativi dell'Arkansas che hanno dimostrato il loro apprezzamento per lo Stato soprannominato il "Natural State".